Skip to main content
DifficultyIntermediate

penne lisce con fave e gamberi
Yields4 Servings
Prep Time20 minsCook Time15 minsTotal Time35 mins
INGREDIENTI
 320 g Penne lisce artigianali
 250 g Fave fresche
 250 g Gamberi argentini freschi
 20 g Parmigiano
 Prezzemolo
 1 Spicchio d'aglio
 Sale
 Pepe
 Olio
 Vino bianco
PROCEDIMENTO
1

In una padella soffriggere l’aglio con l’olio, aggiungere le fave sgusciate e lavate e far cuocere per circa 10 minuti, facendo attenzione che non si brucino.

2

Togliete una metà delle fave cotte e mettetele in una ciotola insieme al sale, pepe, olio, parmigiano e prezzemolo e tritate tutto in modo che diventi una cremina.

3

Aggungere i gamberi nella padella dove sono le fave e far sfumare con un pò di vino bianco, e fate cuocere per qualche minuto.

4

Nel frattempo far cuocere la pasta in acqua salata.

5

Qualche minuto prima della fine della cottura della pasta aggiungete la crema in padella e fare scaldare, aggiungete la pasta e far mantecare tutto per un paio di minuti. Aggiungere a piacere olio d’oliva a crudo e prezzemolo tritato.

IN ABBINAMENTO
6

Per questa pasta fresca e primaverile consiglio un vino bianco classico della tradizione piemontese: l'Arneis. Vitigno della zona del Roero da un'antica tradizione, se ne trovano tracce nel 1400, che, messo un pò da parte, è tronato alla ribalta negli anni '70. Al naso profumi di fiori e frutti bianchi, agrumi. In bocca è minerale, ma con note di erbe aromatiche e liquirizia. Ho scelto quello della Cantina Deltetto che produce anche una Riserva di meno di 2000 bottiglie all'anno, dove l'etichetta del 2017 è stata disegnata da Elisa Talentino a favore del progetto La casa delle donne di Bologna Onlus. Deltetto

Ingredients

INGREDIENTI
 320 g Penne lisce artigianali
 250 g Fave fresche
 250 g Gamberi argentini freschi
 20 g Parmigiano
 Prezzemolo
 1 Spicchio d'aglio
 Sale
 Pepe
 Olio
 Vino bianco

Directions

PROCEDIMENTO
1

In una padella soffriggere l’aglio con l’olio, aggiungere le fave sgusciate e lavate e far cuocere per circa 10 minuti, facendo attenzione che non si brucino.

2

Togliete una metà delle fave cotte e mettetele in una ciotola insieme al sale, pepe, olio, parmigiano e prezzemolo e tritate tutto in modo che diventi una cremina.

3

Aggungere i gamberi nella padella dove sono le fave e far sfumare con un pò di vino bianco, e fate cuocere per qualche minuto.

4

Nel frattempo far cuocere la pasta in acqua salata.

5

Qualche minuto prima della fine della cottura della pasta aggiungete la crema in padella e fare scaldare, aggiungete la pasta e far mantecare tutto per un paio di minuti. Aggiungere a piacere olio d’oliva a crudo e prezzemolo tritato.

IN ABBINAMENTO
6

Per questa pasta fresca e primaverile consiglio un vino bianco classico della tradizione piemontese: l'Arneis. Vitigno della zona del Roero da un'antica tradizione, se ne trovano tracce nel 1400, che, messo un pò da parte, è tronato alla ribalta negli anni '70. Al naso profumi di fiori e frutti bianchi, agrumi. In bocca è minerale, ma con note di erbe aromatiche e liquirizia. Ho scelto quello della Cantina Deltetto che produce anche una Riserva di meno di 2000 bottiglie all'anno, dove l'etichetta del 2017 è stata disegnata da Elisa Talentino a favore del progetto La casa delle donne di Bologna Onlus. Deltetto

PENNE CON FAVE E GAMBERI

Leave a Reply